Ombrelli per ogni stagione

Se la pioggia ci accompagna nei mesi invernali, l’accessorio per eccellenza che ci ripara dalle intemperie, arriva dal lontano Giappone. Lì infatti vi è una lunga tradizione sugli ombrelli che vengono usati sia per la pioggia, ma anche per ripararsi dal sole. E’ risaputo che la pelle delle donne rimanga bianca e non si presti ad essere baciata ed esposta ai raggi solari.

vegetabrella

Tra i normali modelli, spicca per originalità e simpatia il Vegetabrella, di Tokio Noble. Un ombrello dalla tonalità rigorosamente verdina sfumata che, chiuso, ricorda un cespo di lattuga iceberg. D’altronde il Giappone è rinomato anche per la riproduzione di cibo finto che i ristoranti utilizzano per abbellire le vetrine invogliando i passanti a gustare le proprie specialità.
Sempre della stessa azienda fanno parte 3 formati di ombrelli – normale, corto e mini- con la possibilità di personalizzarli attravero 77 diverse tonalità di colore.

Planetary-Parasol-1

Un altro modello originale è il Planetary Parasol, che oltre a riparare dal sole, permette anche di sapere approssimativamente l’ora. Sul manico c’è una bussola che serve a trovare la posizione. Questo modello è opera del designer giapponese Kota Nezu dello studio Znug Design.

monogrammedmono4

Esclusivamente per il sole, ma soprattutto per occasioni speciali, bisogna rivolgersi alla Pamela’s Parasol, che dalla California propone tutta una serie di ombrellini di ispirazione giapponese personalizzati a seconda dei gusti e della necessità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...